#Iorestoacasa, ma loro no: attenzione a truffatori e sciacalli

Già da qualche tempo, sui social network, girano post riguardanti tentativi di truffe e sciacallaggio, messe in atto in questo periodo di pandemia. Ieri, infatti, e stato redatto un comunicato stampa dalla Questura di Varese che conferma ufficialmente ciò che già leggevamo. In particolare, si fa notare la tipologia di truffa segnalata dai sindaci di alcuni comuni della provincia di Varese, e più frequentemente utilizzata; ovvero, come spiegato nel comunicato: “ l’affissione di volantini in condomini, falsamente intestati Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza, in cui si invitano i non residenti a lasciare le abitazioni ed i residenti a rendersi disponibili ai controlli delle forze dell’ordine.”
Leopoldo Testa, Vice Questore di Varese, sottolinea e comunica che i controlli da parte delle forze dell’ordine, in relazione al Covid-19, non vengono effettuati porta a porta, ma solamente sulle pubbliche vie, con personale in uniforme del corpo/arma d’appartenenza ed auto di servizio.
Considerato che la delinquenza, seppur vigliaccamente, ne approfitta della difficile situazione sanitaria, si raccomanda ai familiari di persone anziane, o in alternativa a chi si occupa della loro assistenza, di metterli bene in guardia, essendo i più a rischio, rispetto quanto scritto precedentemente , dato che sono solo truffe per poi accedere, con idee di furto e sciacallaggio, alle abitazioni.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...