Continua la protesta all’Arco della Pace di Milano – Paolo Polli chiede regole certe e sostegno economico dal Governo

Il 53enne titolare di 5 locali, tra i quali Ambaradan e BQ, facente parte del comitato Ho.re.ca Lombardia, ritiene “ingiusti” i verbali da 400 euro commissionati per assembramento dalle Forze dell’Ordine, a lui e ad altri 15 esercenti, mercoledì 6 Maggio, durante il flash mob per lanciare un segnale alle istituzioni: “Non vogliamo riaprire in queste condizioni, chiediamo aiuto alle istituzioni”. Polli chiede l’annullamento delle sanzioni “sia perché non c’era assembramento, in quanto eravamo tutti distanziati, sia perché penso ci debba essere buon senso”. A tal proposito ha cominciato uno sciopero della fame, e non intende abbandonare la piazza, nemmeno di notte, dove dorme in un sacco a pelo, sdraiato su un tappetino da Yoga.

Video integrale della chiacchierata con Paolo Polli durante la notte di Giovedì 7 Maggio

Il ristoratore spiega: “non possiamo permetterci e non vogliamo riaprire, sono di gran lunga superiori le spese fisse rispetto agli incassi che potremmo avere con le limitazioni che ci vengono imposte a causa del Coronavirus – e prosegue – ad oggi già 1 esercente su 5 ha riconsegnato le chiavi degli immobili in affitto e non riaprirà più; basti pensare che il Comune di Milano ci richiede comunque il pagamento delle imposte di occupazione di suolo pubblico e di nettezza urbana, anche per i 3 mesi durante i quali siamo rimasti chiusi. Un altro grande problema è dato dalla cassa integrazione per i dipendenti – dice inoltre Polli – che è stata ricevuta solo da pochi esercenti, e comunque, per non più del 30% degli stipendi; ai miei ragazzi, ne ho 38 distribuiti nei miei locali, sto dando io quello che posso di tasca mia, ma non posso continuare cosi”.

Polli, dichiara infine, che rimarranno chiusi finché il Governo non darà regole certe ed un concreto sostegno economico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...